Adidas – Il BOOST bronzeo per le UltraBOOST 3.0

Gli amanti delle tre strisce supportano Adidas; per il proprio bene, Adidas dovrebbe viziare un po’ i suoi consumatori, magari allettandoli con modelli sempre nuovi ed altrettante CW diverse.

Diverse.

E invece no; c’è da dire che, quando il pubblico per primo compra qualsiasi prodotto sfornato, non si può far altro che adattarsi e far uscire il maggior numero di scarpe possibili, ognuna con quella piccola variante, che renderà possibile dare al modello un nome diverso e, di conseguenza, far sentire in pace con se stessi gli addetti ai lavori, pronti a ripetere la procedura.

Stavolta, le grandi varianti della CW delle UltraBOOST in questione sono due: la meno apprezzabile, ovvero il colore dell’ intersuola che, ad un primissimo sguardo hanno anche un impatto accettabile ma, dopo un po’ di attenta analisi, ci si rende facilmente conto che si tratti di un pretesto; la più interessante, qualcosa che, forse, aspettava solo di essere messo in pratica, ovvero la gabbia di allacciamento in pelle.

Serviva questo tocco di classe perché forse, senza di esso, avremmo avuto a che fare con un modello che sicuramente non si butta via ma, vista la potensialità di base, sarebbe risultato sprecato.

Infine, la suola Continental in gomma nera chiude il pacchetto, prossimo all’ uscita: il 31 marzo sarà fruibile, in tiratura limitata, dai retailer di Adidas.